Numeri di telefono per l'assistenza:

Commerciale: +39 045 6200905
Industria: +39 045 6200905
Consumatore finale: +39 045 6201668
Lunedì - Giovedì: 8:00 - 17:30
Venerdì: 8:00 - 17:00
Termografia a infrarossi durante la produzione di acciaio

Avete ulteriori domande?

Siamo a Vostra disposizione per ogni informazione.

Commerciale: +39 045 6200905
Industria: +39 045 6200905
Consumatore finale: +39 045 6201668

Riconoscimento tempestivo dei danni: Termografia a infrarossi durante la produzione di acciaio

Durante le verifiche termografiche con una termocamera, è possibile definire in modo preciso la consistenza della superficie dell'acciaio vergine.

Lì dove è richiesta una prestazione forte, viene impiegato l'acciaio: nella costruzione degli impianti e delle macchine, nell'industria automobilistica o anche nella costruzione delle ferrovie e dei relativi accessori. La domanda di acciaio aumenta costantemente. Ma affinché i produttori dei prodotti in cui viene lavorato l'acciaio possano offrire la migliore qualità, le richieste poste all'acciaio vergine sono estremamente alte. Un controllo affidabile e non distruttivo della qualità è possibile con l'utilizzo delle termocamere. Grazie alla termografia a infrarossi, si rendono visibili i danni sulla superficie dell'acciaio vergine. Per questi interventi sono adatti al meglio le termocamere di alta qualità della Trotec.

Il monitoraggio e il controllo della consistenza dell'acciaio vergine è un'impresa impegnativa e costosa. Perché di norma queste ispezioni vengono eseguite manualmente e visivamente. Un tale controllo visivo, anche con i prodotti in acciaio finiti, significa però che le possibilità di un controllo approfondito sono limitate. Infondo, a occhio nudo possono essere visti solo i punti rotti più evidenti e le crepe più grandi sulla superficie del materiale. Quanto dettagliato è il riconoscimento dell'errore dipende quindi dalla capacità visiva del collaboratore incaricato e dalla sua conoscenza tecnica. Un ulteriore problema è rappresentato dal fatto che i processi non possono essere documentati e ricostruiti. Così, nell'industria automobilistica e ferroviaria inoltre si parla tempere di più di procedimenti di controllo della qualità più veloci, più affidabili e anche procedimenti più sicuri per i collaboratori. Un vantaggio per il controllo della qualità nella produzione di acciaio nell'industria automobilistica e ferroviaria è l'utilizzo della termografia a infrarossi. Perché le termocamere vedono i dettagli anche con l'acciaio. Il gruppo Trotec ha numerose termocamere nel programma, che orientano il loro sguardo in modo dettagliato sul materiale.

Controllo della qualità: Gli infrarossi fanno risparmiare tempo e denaro

Affinché la termocamera possa rendere visibili i danni sull'acciaio, basta un leggero riscaldamento di 20 gradi dell'acciaio vergine o del prodotto in acciaio. Nell'arco di pochi secondi, sulle immagini appaiono i difetti sulla superficie, perché i punti difettosi aperti sono più caldi del restante materiale.

Termografia della top class

Una risoluzione geometrica molto elevata, unita a un sensore immagini potente e una sensibilità termica elevata: Così si presenta per esempio la termocamera IC120LV della Trotec. I 110.592 punti singoli di misurazione della temperatura autarchici del sensore a infrarossi ad alta risoluzione consentono una risoluzione geometrica di 1,1 mrad nell'intervallo di temperatura tra i -20 °C e i +1.500 °C.

Grazie alla loro sensibilità termica estremamente alta di 0,05 °C, è possibile rendere visibili le differenze termiche più piccole e quindi i danni più fini sull'acciaio vergine riscaldato, o anche sui prodotti in acciaio estremamente caldi. E la IC120LV è semplice da usare. Il display a colori da 3,5 pollici consente una ispezione comoda e senza contatto, da tutti i lati. Ovviamente, è possibile anche registrare le immagini reali e la ripresa di video a infrarossi di alta qualità – per una documentazione completa e dettagliata.

Fanno parte della dotazione di serie la funzione di immagine reale integrata e la funzione DuoVision per la visualizzazione in tempo reale dell'immagine a infrarossi e dell'immagine reale con diverse opzioni di rappresentazione. Grazie alla scheda memoria intercambiabile miniSD, non ci sono problemi di spazio memoria neanche in caso di misurazioni ampie, e ovviamente anche la IC120LV dispone di una batteria ad alte prestazioni per interventi di misurazione più lunghi, proprio come tutte le termocamere della serie IC.

Grande scelta, grande prestazione

La Trotec ha nel programma una serie di termocamere con la tecnica più moderna e con un equipaggiamento di alta qualità. Accanto alla IC120LV, ci sono altre Termocamere della serie IC, che combinano le misurazioni termografiche precise con delle funzioni molteplici del dispositivo, le innovative termocamere della serie EC e la nuova termocamera tablet AC080V, che combina le migliori funzioni della termocamera con molte possibilità di applicazione aggiuntive in forma di tablet. Trotec ha il modello adatto per le registrazioni a infrarossi fedeli al dettaglio, per qualsiasi necessità. E voi avete la scelta!

TKL – Trotec Rental Division

Per garantirvi redditività in caso di guasto di una macchina o di picchi di necessità temporanei, è a vostra disposizione TKL, Trotec Rental Division, il noleggiatore di dispositivi leader in Europa, con oltre 10.000 dispositivi da noleggio e un servizio di spedizioni veloce 24 ore su 24. Noleggiate ad esempio:

Nel nostro portale noleggio TKL, trovate i dispositivi di tutte le classi di potenza a un prezzo vantaggioso!

Il gruppo aziendale  |  Fiera  |  Blog  |  Jobs  |  Contatti  |  Colophon  |  Mappa del sito